Questa notte Demi Lovato è stata trasportata d’urgenza all’ospedale per una presunta overdose di eroina.
Nelle ore successive poi, rumors hanno rivelato che non avrebbe abusato di eroina e che la famosa popstar era chiusa in casa in compagnia di due amici, uno dei quali le avrebbe somministrato un farmaco che si usa proprio in queste circostanze per contrastare gli effetti della droga.
Questo fa capire che era noto a tutti, che la cantante era tornata a fare abuso di droghe e alcool, com’era evidente da alcuni mesi.

Il People dichiara:
“Demi adesso è sveglia e con accanto la sua famiglia, che vuole ringraziare tutti per l’amore, le preghiere e il sostegno ricevuto in queste ore. Alcune delle informazioni riportate non sono corrette. Chiediamo rispetto, poiché la sua salute e il suo recupero sono la cosa più importante in questo momento.”

È chiaro quindi che la cantante sia tornata nel tunnel delle droghe come era successo già nel 2010.